La scienza della comunicazione

Nella sede di Savona dell’Università di Genova che mia figlia frequenta da un anno, l’amministrazione ha giustamente deciso che gli studenti avevano bisogno di un posto dove incontrarsi per studiare, leggere o lavorare a progetti comuni. Si è individuata l’aula più adatta, la si è attrezzata con tavoli e sedie e le si è infine imposto un nome: Reading Room.

Mia figlia è iscritta al Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione.

Allora questo vuol dire che:

  • La comunicazione si fa meglio quando chi invia un messaggio decide che a lui/lei del codice in uso fra quelli che lo devono ricevere non gliene importa assolutamente niente. La lingua la decide lui/lei perche gli piace così e se c’è qualcuno che non la capisce si impicchi. Teniamo presente che qui non si tratta di produrre dell’arte d’avanguardia, che lì uno ha il diritto di fare lo strano, ma di dare un nome ad un posto dove si va tutti i giorni per lavoro e studio, un luogo utilitario come potrebbe essere un aeroporto o un gabinetto di decenza.

 

  • Nel caso particolare della sede (traduco da campus) di Savona, che è in territorio italiano, la lingua parlata dai locali è inutilizzabile per fare della comunicazione. Se l’italiano non è in grado di dare un nome ad un ambiente di uso così comune come il posto dove gli studenti leggono e studiano, un locale che si trova in tutte le università del pianeta, allora non è capace di indicare proprio niente. Se espressioni come “aula studio” o “sala di lettura” non ce la fanno a darci un’idea di quel posto lì, che è normalissimo ed esiste da secoli, vuol dire che nessuna parola della lingua parlata a Savona riesce a fare il suo mestiere.

 

A me piacerebbe trovare quello che ha preso la decisione di chiamare così quella sala di lettura, perché ci deve ben essere stato uno che ha stabilito che quella era precisa precisa una reading room, e chiedergli cosa gli era scattato nel cervello e se era da tanto che gli succedeva.


 

 

La scienza della comunicazioneultima modifica: 2012-11-24T04:11:00+01:00da mcodebo
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.